#Bari Teatro Petruzzelli

#Bari Teatro Petruzzelli

Stagione teatrale 2014/15

“Con l’altro si gioca l’essenziale, l’assoluto” (E. Lévinas)

 

Gli spettacoli di questa stagione sono tutti accomunati da uno sguardo differente sull’umano: dallo spettacolo di Baracco sull’Amleto di Shakespeare alla nuova performance artistica di Jan Fabre, dal Re Lear allo spettacolo di Antonio Albanese “Personaggi”, sino al Servo per Due di Pierfrancesco Favino e al Decamerone con Stefano Accorsi, la trama unica che lega gli spettacoli tra loro è una rappresentazione nuova della soggettività dell’altro.

Una soggettività che trova il suo culmine nella pièce teatrale di Emma Dante, “Le Sorelle Macaluso” e, soprattutto, nello spettacolo, tanto discusso, di Romeo Castellucci “Sul concetto di volto nel figlio di Dio” che pone il dramma dell’umanità nella sua durezza più concreta ma anche nella certezza di uno sguardo che rimane – nonostante tutto – presente all’uomo e domanda di lui, della sua libertà a riconoscerlo.

 

 

Credits

 

cliente

Teatro Pubblico Pugliese

agenzia

Marconi Pubblicità

tipologia

teaser / web spot

animazione

Pierdomenico Mongelli

produzione

dnext